Patchwork e piccoli trucchi

Buon giorno a tutti!

Oggi vi racconto di un beauty che mi è stato commissionato.

L’unica richiesta che ho ricevuto era che dovesse essere semplice e senza applicazioni, perché mettendolo in valigia si poteva rovinare.

Pensandoci un po’, ho lasciato stare l’idea di fare qualche ricamo, e mi è venuto in mente che possedevo nella scatola dei tesori dei rettangolini già tagliati.

P1030724

I piccoli rettangolini prima di essere cuciti, come vedete appartengono al una collezione ignifuga

Come noterete dalla foto, fanno parte di un catalogo di tessuti ignifughi. Ho pensato subito ad un allegro e colorato patchwork! Naturalmente prima ho fatto il calcolo se avevo stoffa a sufficienza per realizzare un beauty e poi ho giocato sugli accostamenti: alternando un rettangolino chiaro ad uno più scuro e così via.

Nell’utilizzare questa tecnica ho trovato molto utile impiegare l’apposito piedino per il patchwork perché con l’apposita linguetta si riesce a cucire mantenendo la stessa distanza dall’ago ed essere precisi.

P1030763

Piedino per il patchwork: nota da linguetta che permette di eseguire cuciture dritte

Ho ottenuto delle strisce che ho unito tra loro, cercando di far combaciare le cuciture. In certi punti non ci sono riuscita per due motivi: i bordi purtroppo presentavano della colla e mi sono accorta troppo tardi che non sempre erano tagliati perfettamente.

Questo è il bello di cucire a mano: non tutto viene esattamente uguale e non è fatto industrialmente! Proprio per questo motivo nei due lati del beauty la stoffa si è sfilacciata e con dei punti nascosti ho rimediato aggiungendo dei bottoni. Credo che a volte capiti anche a voi di aver completato un lavoro e di dover nascondere un piccolo errore che è avvenuto durante la lavorazione. Ho capito che è proprio quel dettaglio a fare la differenza e non preoccuparmi molto se succede qualche svista: si ripara con qualche bottone o nastrino.

Il bello che a mia zia (la committente) è piaciuto molto! Anche per la presenza di quei bottoni che sembrano esserci per ornamento, ma come avete visto li ho utilizzati per nascondere!P1030754

Alla prossima e non preoccupatevi per qualche errore, si rimedia sempre!

Advertisements

2 thoughts on “Patchwork e piccoli trucchi

    • Grazie mille Dani! A volte per quanto stia attenta, qualcosa sfugge, ma ho imparato, come in questo caso a non prendermela…i bottoni di recupero sono fantastici per quest’uso! 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...