Il mio laboratorio

Buon giorno Cari Amici e Amiche!
Come promesso oggi vi racconto il mio paradiso!
Come tutte le creative, prima di mostrarvelo l’ho rimesso in ordine e ancora non sono del tutto soddisfatta in quanto proprio ieri sono andata a prendermi delle nuove scatole per sistemare meglio le stoffe.
Questa stanza mansardata è più di un angolo creativo: lo considero nel vero senso della parola un paradiso sia per le ampie dimensioni, sia perché è proprio un rifugio.
Questo post vuole essere non solo una descrizione del mio laboratorio, ma anche un modo per ringraziare tutte persone che hanno permesso la nascita di “Cose di Francy”.
Devo ringraziare innanzitutto mia suocera perché in questi anni e ultimamente a Pasqua, mi ha regalato tantissime stoffe, passamanerie, cerniere, nastri e chi più ne ha ne metta!


Ho riempito intere casse di stoffa con tutto quello che mi ha donato.

Sono emozionata nel raccontare tutto questo: ti ringrazio pubblicamente Paola!

Quello che in questi giorni mi viene da dire riguardo alla moltitudine di materiale che possiedo, credo che sia stata la Provvidenza ad aiutarmi.
Mi ha voluto premiare mille volte tanto, lasciando che la creatività, le moltissime idee che mi frullano possano fluire liberamente, componendo, divertendomi.
Noterete che possiedo tre macchine da cucire:

IMG_20170502_131516

Le due macchine da cucire che utilizzo: a sinistra la Brother, a destra la Necchi Zakka 510

1- la mia affezionatissima Brother, con cui ho incominciato, regalo di mia madre. È una macchina meccanica, robusta che mi ha accompagnato mentre facevo i primi passi in questo mondo.
2- la nuova Necchi Zakka 510, elettronica, che mi ha permesso di fare il passo di qualità, sia per la varietà di punti, che per la regolazione della velocità e l’amato ricamo a mano libera. Recentemente ho preso un bel po’ di piedini compreso quello per fare le plissettature. Erano nella lista dei desideri e finalmente eccoli!


3- un’antica macchina Singer degli anni ‘20, non funzionante, un regalo da parte di una carissima signora che sentendo l’entusiasmo con cui parlavo di ciò che realizzo, ha voluto donarmela…è stupenda!

IMG_20170502_125635

L’antica macchina Singer

A poco a poco il mio laboratorio è cresciuto ed è diventato quello che vedete nelle foto.
Una puntualizzazione: sono una persona precisa e avendo lo spazio ho potuto espandermi, quindi a poco a poco mi sono attrezzata di tre tavoli: uno per cucire, realizzato da mio marito, un altro per tagliare la stoffa ed infine un altro dove ho posizionato il computer.


Inoltre ho allestito una parete con degli scaffali in legno dove ho collocato tutto ciò che realizzo e i materiali. Questa parete mi serve quando nel periodo natalizio organizzo i “miei pomeriggi creativi” per esporre al meglio i vari oggetti che realizzo.
Tutta la stanza è un laboratorio, ma mi piace anche avere un bello spazio dove le persone che mi vengono a trovare possano guardare le cose che realizzo.


Esplorando ancora, ci sono scatole dove sono contenute stoffe con cataloghi di tappezzeria, dono di altra amica e una scatola piena di bottoni: regalo della mia parrucchiera.


Non posso dimenticare quello che mia madre mi ha dato: nastri di seta in tutte le sfumature e tantissime stoffe! Quando mi manca qualcosa vado prima da lei, è probabile che lei la possieda! Senza mia madre… A volte le mamme sono un po’ rompi (lo sono anch’io)…ma ti vogliono un gran bene!


Alla parete di fronte al tavolo del pc ho fotografato i miei diplomi e laurea, e una foto con un articolo di giornale, bè che dire? Sono mattoni che hanno arricchito quello che sono. L’articolo risale al 2013, quando ho preso la seconda abilitazione, a perito elettrotecnico, l’unica donna della provincia di Padova ad aver ottenuto questo titolo.
Ma al di là di tutto vi voglio lasciare con questo pensiero che ho appeso, è un’antica sentenza.IMG_20170502_131642
Grazie per avermi seguito fin qui, grazie a tutte le persone che mi vogliono bene!

Un abbraccio, alla prossima!

Annunci

2 thoughts on “Il mio laboratorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...